Decreto liberalizzazioni: preventivo professionisti solo su richiesta – FISCOeTASSE.com

Nel Decreto liberalizzazioni definitivo due novità per i professionisti: il preventivo va dato solo se richiesto dal cliente ed il tirocinio potrà essere svolto anche presso uffici pubbliciCon la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto liberalizzazioni D.L. n. 1 del 24.01.2012, si attenua la formulazione dell’art. 9 del decreto, che stabilisce l’obbligo deontologico per i professionisti di fornire al cliente un preventivo scritto al momento di conferimento dell’incarico. Il testo definitivo del decreto conferma tale vincolo, ma lo limita al caso in cui sia esplicitamente richiesto dal cliente. Il tirocinio, inoltre, si arricchisce di una possibilità in più: confermata la disposizione secondo la quale i primi 6 mesi di tirocinio il cui periodo massimo è ora 18 mesi potranno essere svolti già durante il periodo universitario, è stato ora previsto anche che, a laurea ottenuta, il tirocinio potrà essere svolto anche, in tutto o in parte, presso pubbliche amministrazioni, previa convenzione tra Consigli nazionali e Ministero della Pubblica Amministrazione. Fonte: Il Sole 24 Ore

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: